↑ Return to The bands

Print this Page

Book House Boys

The BookHouse Boys

The Bookhouse boys nasce nel 1990 come evoluzione della storica band faentina Kriminal Tango
utilizzando il contributo elettronico e scenico di Andrea Padovani e Alessandro Porri.
La band genera un repertorio originale di forte impronta elettronica e “noir”. Le performance dal vivo utilizzano
anche supporti audiovisivi per elaborare e ricreare il clima post new wave e talvolta gotico, particolarmente
congeniale alla formazione.  Tappeti sonori elettronici e avvolgenti, con innesti insidiosi di
chitarre elettriche che non cercano di dissimulare il  recente passato punk, fanno da supporto a una voce
 scura ma altempo stesso fortemente ancorata a modulazioni tipiche della new wave anni ’80.

Alex Orselli- voice
“Tex” Tesselli – guitar
Andrea Sarneri – keyboard & programming
Andrea Padovani – Keyboard & programming
Alessandro Porri – bass

Discografia:

“The BoolHouse Boys”
Autoproduzione – 1991

Permanent link to this article: http://www.saxrecordings.com/?page_id=199